fbpx
 

GO TO THE enEnglish VERSION

TUTTO SULLA: 24 ORE OF FINALE

La 24H of Finale è uno dei più importanti eventi di endurance mountain bike al mondo, capace di richiamare ogni anno sull’Altopiano delle Manie, a Finale Ligure, migliaia di biker e appassionati da ogni continente.

Qualche anno fa (nel 1999 per essere precisi) cercavamo un modo per “lanciare” una cartolina turistica del Finalese ai bikers di tutto il mondo.
Le gare ciclistiche erano (e sono) tante e spesso sono momenti carichi di stress agonistico dove chi partecipa non ha modo di rendersi conto se il luogo in cui si è recato sia bello o brutto. Fa la gara e dopo la doccia torna a casa.
Tutto questo ci sembrava “limitativo” e quindi ci siamo inventati la prima “24 ore in MTB” d’Italia, un evento in cui si potesse partecipare con tanti amici ed oltre ad andare in bici qualche ora si potesse fare festa, ballare e cantare per tutto il resto del giorno e della notte, in modo da avere il tempo di godersi il posto, assaporarne l’atmosfera e rendersi conto che presto ci si sarebbe tornati.

 

Come funziona una gara di 24 ore?

 

Una “24 ore “ prevede che i partecipanti percorrano un percorso ad anello, sfidandosi nel compiere il maggiore numero di giri nell’arco di 24 ore.

Si può partecipare in Team oppure in Solitaria.

La 24 ore di Finale è un evento adatto ad ogni tipo di ciclista.
La cosa che accomuna tutti i partecipanti è la passione per la Mountain Bike e la voglia di divertirsi.
A seconda del tipo di squadra con la quale deciderete di partecipare potrete approcciarvi all’evento in modo diverso, e trovare comunque il vostro modo di godervelo pienamente.
Ci sono infatti sia TEAM molto agonisti con una strategia di gara ben precisa, sia TEAM assolutamente goliardici i cui componenti badano di più a fare festa piuttosto che al cronometro.

La “24H of Finale” è un vero e proprio Festival

in cui la bicicletta è protagonista,

ma ricco anche di tutto quello che serve per divertirsi e passare intere giornate di allegria con gli amici e la famiglia.
L’area espositiva, oltre agli espositori del settore, è ricca di stand gastronomici, birra e animazione.
Inoltre 6 concerti di musica dal vivo daranno il ritmo giusto alla festa.

SPIRITO DELL’EVENTO

 

Il motto della “24H of Finale” è: It’s hard, It’s Fun, It’s Crazy

 

Quindi ci sono almeno 3 motivi.

 

It’s Hard: è un evento epico con uno dei percorsi di Mountain Bike più completi per una gara endurance di questo tipo e anche più panoramici.

It’s Fun: dopo esserti entusiasmato per il Flow dei single track e del toboga, potrai goderti la grande festa con gli amici, tanta musica e sorseggiare ottima birra artigianale.

It’s Crazy: ogni anno l’evento è caratterizzato da un tema che porta una ventata di pazzia tra i partecipanti. A quante gare puoi correre travestito dal tuo personaggio preferito dei fumetti, da alieno o da indiano?

La storia della 24H of Finale è stata scritta dal 1999 da decine di migliaia di Bikers, provenienti da tutto il Mondo.

 

L’albo d’oro vanta la presenza di Atleti di altissimo livello e le diverse edizioni hano segnato la storia di Finale e della MTB.

 

E’ difficile quindi sintetizzare la storia di un evento così importante ma ci abbiamo provato con un documentario che racconta come abbiamo organizzato l’evento dal 1999, anno della prima 24 ore in Italia, al 2012, anno dell’organizzazione del primo Campionato Mondiale W.E.M.B.O. per la categoria SOLO

24H OF FINALE: SPONSOR

 
 

GO TO THE enEnglish VERSION